ASD ITALPOL CALCIO A 5 - OFFICIAL WEB SITE

NEW WIN

Roberto Fratini
20 ottobre 2016

L’Italpol si prende rivincita e primato, 5-3 ai rivali storici dell’atletico. Doppietta decisiva di Roberto Fratini:
“bravi tutti, continuiamo su questa strada e possiamo andare lontani”.
Sabato c’è l’esame Villa Aurelia

Un pareggio più dolce che amaro, un successo nell’andata del primo turno di Coppa Lazio e una vittoria convincente contro i rivali di sempre. In una settimana, l’Italpol non avrebbe potuto chiedere di meglio. Anche perché il 5-3 all’Atletico New Team significa primo posto in classifica, in coabitazione con la Nordovest. Quattro giornate e vetta, scusate se è poco. Così è se vi pare.

Vittoria netta – Tutto bene quel che finisce bene, e stavolta a godere è l’istituto di vigilanza. Centosettantacinque giorni dopo quel maledetto pomeriggio di San Basilio, che condannò le “guardie giurate” ai playoff, l’Italpol si è tolto un bel sassolino dalla scarpa: “Non una rivincita – spiega Roberto Fratini, autore di una doppietta – perché lo scorso anno meritarono di vincere, ma una vittoria importante contro una squadra molto forte, per ora la più importante da quando è iniziato il campionato. Le impressioni sono tutte positive”. Forse, l’unica nota dolente è l’ennesimo cartellino rosso della stagione, quello sventolato a Santos Nunez per doppia ammonizione, che sarà costretto a guardare dalla tribuna la seconda partita dopo quella con la Nordovest. “Già, da quando abbiamo iniziato la squadra non è mai stata al completo sempre per via di questi provvedimenti – commenta Fratini – ma in questo non me la sento di condannare il mio compagno di squadra. Gli arbitri tirano fuori i cartellini con troppa facilità, anche per falli come banali come ad esempio un contatto spalla contro spalla. Quindi mi sento di poter dire che, sotto questo punto di vista, non abbiamo problemi di testa, anzi”.

Gol – E nemmeno problemi in fase realizzativa, vista la doppietta di Roberto Fratini, che qui all’Italpol si sta definitivamente consacrando nel calcio a 5 regionale: “Sono felicissimo di aver segnato due gol, ma ancor di più della vittoria della squadra. Quella è la cosa più importante, aver contribuito al successo non può che darmi soddisfazione”. Continuità – Nella stagione in cui l’Italpol è finalmente uscito allo scoperto, vedere la squadra di Medici in testa alla classifica dopo quattro giornate fa ben sperare in vista del futuro: “Ma adesso dobbiamo rimanere umili e lavorare sodo come stiamo facendo. Non abbiamo fatto ancora nulla, stiamo facendo il nostro. Dobbiamo continuare così e seguire il mister, che ci ha dato una mentalità giusta e i risultati verranno da soli. Siamo contenti, ma questo è solo l’inizio”.

Prossimo turno – Ora che l’Italpol è in testa alla classifica, l’obiettivo è non abbandonare più la vetta. Scontato dire che nella prossima giornata bisogna vincere, ma occhio al Villa Aurelia. La squadra allenata di Biolcati è una delle più giovani e preparate a livello fisico, e può annoverare in rosa il capocannoniere del girone: Santomassimo. “Sottovalutarla sarebbe un errore – avverte Fratini – l’errore più grosso della stagione. Facciamo il nostro gioco, diamo tutto e il risultato verrà da sé”. Più chiaro di così, non si può

Archivio Articoli

202116 articoli
  1. 01
  2. 02
  3. 03
  4. 04
201936 articoli
  1. 04
  2. 08
  3. 09
  4. 10
  5. 11
  6. 12
20187 articoli
  1. 01
  2. 04
  3. 05
  4. 11
201544 articoli
  1. 07
  2. 08
  3. 09
  4. 10
  5. 11
  6. 12

ITALPOL A2 - Stagione 2020-2021

Classifica

Pos   Squadra G V P S Pti
1 360 GG FUTSAL 3 2 1 0 7
2 CIAMPINO ANNI NUOVI 2 2 0 0 6
3 LEONARDO 3 1 2 0 5
4 ACTIVE NETWORK 3 1 1 1 4
5 ITALPOL 1 1 0 0 3
6 NORDOVEST 2 1 0 1 3
7 MONASTIR KOSMOTO 2 1 0 1 3
8 CITTÀ DI SESTU 3 1 0 2 3
9 OLIMPUS ROMA 1 0 1 0 1
10 ROMA CALCIO A 5 3 0 1 2 1
11 S.S. LAZIO 0 0 0 0 0
12 MIRAFIN 3 0 0 3 0

Immagini

  • Italpol – Sporting Hornets 50
  • Italpol – Sporting Hornets 49
  • Italpol – Sporting Hornets 48
  • Italpol – Sporting Hornets 47
  • Italpol – Sporting Hornets 46
  • Italpol – Sporting Hornets 45
  • Italpol – Sporting Hornets 44
  • Italpol – Sporting Hornets 43
  • Italpol – Sporting Hornets 42
  • Italpol – Sporting Hornets 41
  • Italpol – Sporting Hornets 40
  • Italpol – Sporting Hornets 39
  • Italpol – Sporting Hornets 38
  • Italpol – Sporting Hornets 37
  • Italpol – Sporting Hornets 36
  • Italpol – Sporting Hornets 35
  • Italpol – Sporting Hornets 34
  • Italpol – Sporting Hornets 33
  • Italpol – Sporting Hornets 32
  • Italpol – Sporting Hornets 31
  • Italpol – Sporting Hornets 30
  • Italpol – Sporting Hornets 29
  • Italpol – Sporting Hornets 28
  • Italpol – Sporting Hornets 27
  • Italpol – Sporting Hornets 26
  • Italpol – Sporting Hornets 25
  • Italpol – Sporting Hornets 24
  • Italpol – Sporting Hornets 23
  • Italpol – Sporting Hornets 22
  • Italpol – Sporting Hornets 21
  • Italpol – Sporting Hornets 20
  • Italpol – Sporting Hornets 19
  • Italpol – Sporting Hornets 18
  • Italpol – Sporting Hornets 17
  • Italpol – Sporting Hornets 16
  • Italpol – Sporting Hornets 15
  • Italpol – Sporting Hornets 14
  • Italpol – Sporting Hornets 13
  • Italpol – Sporting Hornets 12
  • Italpol – Sporting Hornets 11
  • Italpol – Sporting Hornets 10
  • Italpol – Sporting Hornets 9
  • Italpol – Sporting Hornets 8
  • Italpol – Sporting Hornets 7
  • Italpol – Sporting Hornets 6
  • Italpol – Sporting Hornets 5
  • Italpol – Sporting Hornets 4
  • Italpol – Sporting Hornets 3
  • Italpol – Sporting Hornets 2
  • Italpol – Sporting Hornets 1